Acque Reflue

L’uomo, nelle sue attività utilizza le acque per moltissimi scopi. Per necessità fisiologiche, per effettuare lavaggi e per processi produttivi vari.  L’azione svolta dal’uomo ne altera le qualità chimiche e fisiche modificandone le caratteristiche generali che possedeva in origine.  Le acque così modificate prendono il nome di acque reflue. Tali acque per essere reimmesse nell’ambiente (sia tramite il preliminare passaggio nella condotta fognaria o  direttamente nel corso idrico superficiale piuttosto che tramite dispersione diretta nel terreno) devono subire una serie di pretrattamenti e trattamenti che permettano il ristabilirsi di standard qualitativi appropriati.

Le strategie attuabili per il raggiungimento di questi standard sono di diversissima origine ed ogni tipologia di trattamento è mirata all’abbattimento dei vari inquinanti introdotti con l’azione entropica.

WTP S.r.l. costruisce tipologie impiantistiche specifiche che permettono lo scarico delle acque reflue, nel rispetto dei limiti previsti dalle attuali normativi vigenti in materia di ambiente.

IMPIANTI TRATTAMENTO CHIMICO-FISICO

IMPIANTI TRATTAMENTO BIOLOGICI (fanghi attivi)

CHIARIFLOCCULATORI

STAZIONI FILTRANTI

DISOLEATORI

TRATTAMENTO FANGHI – FILTROPRESSE

GRIGLIATURA

STAZIONI DI PREPARAZIONE E DOSAGGIO

STAZIONI DI OSSIDAZIONE CHIMICA